Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Domenica, 25 Agosto 2019 19:06

Formia

FORMIA Tenta di incassare due assegni con documenti falsi, arrestato dai carabinieri

Brillante operazione de carabinieri della Compagnia di Formia. comandata dal maggiore Pasquale Saccone i quali hanno arrestato ieri pomeriggio il 40enne B.S. pregiudicato della provincia di Napoli, nullafacente, responsabile dei reati di possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi e ricettazione”.

L’uomo è stato sorpreso all’interno degli Uffici delle Poste Centrali mentre tentava di incassare, utilizzando documenti d’identità falsi, assegni per un importo pari a euro 7mila, intestati a due persone, entrambe residenti a Minturno.

Sono tuttora in corso accertamenti per verificare in che modo l'arrestato sia venuto in possesso dei citati assegni. Il giovane campano è stato trattenuto presso le camere di sicurezza, in attesa del giudizio direttissimo, fissato per la mattinata odierna presso il Tribunale di Latina-sezione distaccata di Gaeta. Dopo il processo per direttissima, al pregiudicato sono stati comminati due anni di detenzione agli arresti domiciliari.

FORMIA Golfo Sport, il Presidente Vagnati premiato come miglior Dirigente della stagione

Il 20 Maggio, presso la sala convegni del CONI di Formia si è svolto, come ogni anno, il tradizionale appuntamento, organizzato dalla rivista sportiva “Golfo Sport”, che va a premiare i protagonisti, Atleti, Tecnici e Dirigenti del Golfo che si sono contraddistinti per meriti sportivi.

Leggi tutto...

FORMIA Elezioni, Ghini elogia programma culturale del centrosinistra

L'attore Massimo Ghini, responsabile cultura per il Pd del Lazio, esprime soddisfazione per il programma dei candidati consiglieri Schiano e Menanno per Sandro Bartolomeo Sindaco.

Leggi tutto...

FORMIA Inaugurata sezione dell'Associazione Europea Operatori Polizia

L’Associazione Europea Operatori Polizia (A.E.O.P.) ha una nuova sede a Formia, inaugurata recentemente in via Appia lato Napoli - III trav. n. 22 di cui è vice presidente Giampaolo D’Angelis.

Leggi tutto...

FORMIA Rotatoria Santa Croce, iniziano i lavori

Posa della prima pietra nella mattinata di ieri a  Santa Croce per l’inizio dei lavori della rotatoria. Alla cerimonia inaugurale - insieme al sindaco Michele Forte - è intervenuto  il direttore generale dell’ASTRAL Claudio Di Biagio. Presente all’avvenimento anche  il responsabile del comitato di quartiere Antonio Morlando e tanti cittadini.

Il ritardo nel far partire l’opera – ha spiegato il sindaco - è dovuto esclusivamente alla rimodulazione apportata al progetto iniziale da parte degli uffici tecnici dell’Azienda Strade Lazio Spa. Accorgimenti tecnici necessari  per meglio venire incontro alle esigenze dei cittadini e degli operatori commerciali che risiedono e lavorano nella zona dove sorgerà la rotatoria”.

Nello specifico la rotatoria è stata traslata verso il terreno agricolo libero, per assicurare un raggio di manovra più ampio in corrispondenza degli esercizi commerciali. Tale spostamento ha comportato il ritracciamento della rotatoria, la rimodulazione delle aree interessate e la modifica del computo delle spese. Il nuovo progetto ha dovuto attendere  – dopo le modifiche tecniche apportate – i pareri autorizzativi  degli  enti di competenza sul territorio quali la Provincia di Latina e la Soprintendenza dei beni Archeologici del Lazio.

La nuova infrastruttura viaria ha una valenza strategica sul piano della sicurezza stradale in un punto attualmente interessato da un incrocio pericoloso che collega  Via Appia lato Napoli e la strada regionale  Ausonia, ex superstrada 630. A margine dell’infrastruttura saranno realizzati ampi parcheggi, utilizzando i terreni concessi in maniera bonaria dai proprietari. La consegna dell’opera – affidata alla Ditta DSBA di Roma - è prevista per la metà del mese di luglio.

“All’inizio del mio mandato –  afferma il sindaco –  ho  inaugurato la bretella di scorrimento che collega Piazza Risorgimento con la strada Appia lato Napoli, un raccordo che bypassando la rotatoria dei carabinieri ha sanato di fatto una criticità ed un pericolo. Oggi a conclusione di mandato inauguro i lavori della rotatoria di Santa Croce, un quartiere che è stato al centro di un precedente intervento di viabilità con l’attraversamento del ponte”. E parlando di Santa Croce il sindaco ricorda che "sono attualmente in corso i lavori completamento del ponte degli Archi per una viabilità alternativa all’Appia. Tra le opere progettate e finanziate dalla Provincia di Latina per circa 4 milioni di euro figura anche la riqualificazione ambientale e idraulica del Rio Santa Croce”.

Video Notizie

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!