Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Mercoledì, 18 Luglio 2018 10:53

GAETA LICEO FERMI Giovedi 26 aprile si torna in Piazza Trieste - La sede centrale riapre i battenti dopo l'allagamento


GAETA 23 aprile 2018 - Nella scuola di Piazza Trieste,fatta oggetto di atti vandalici lo scorso 16 aprile, si stanno completando in questi giorni i lavori di messa in sicurezza e di pulizia dei locali scolastici, prima della regolare riapertura della struttura che avverrà giovedì prossimo. Oggi la comunicazione agli studenti, pubblicata anche sul sito dell'istituto, che di seguito riportiamo.

"Si comunica che le attività didattiche nella Sede di Piazza Trieste potranno riprendere solo a partire da giovedì 26 aprile.

Pertanto, al fine di garantire agli allievi lo svolgimento del previsto monte-ore annuale, lunedì 23 e martedì 24 c.m. tutte le lezioni curriculari si svolgeranno presso la sede di Calegna con il seguente orarario: 

  • orario antimeridiano per le Classi dell’ITE e le seconde del Liceo:
  • Lunedì 23, unità oraria di 60 minuti con termine della quinta ora alle 13:10.
  • Martedì 24, unità oraria di 50 minuti con termine della quinta ora alle 12:20 e della sesta ora alle 13:10.
  • orario pomeridiano per le Classi prime, terze, quarte e quinte del Liceo:
    • Lunedì 23 e martedì 24, unità oraria di 50 minuti con termine della quinta ora alle 17:40."

GAETA 17 aprile 2018 - Ennesimo allagamento ieri mattina della sede centrale del Liceo Scientifico "Enrico Fermi" di Gaeta. Ennesimo atto vandalico che segue quelli verificatisi nei mesi scorsi, con conseguenze ben piu' gravi visto che la scuola è rimasta chiusa e lo resterà per piu' giorni.

Spunta intanto un biglietto dai toni sprezzanti, probabilmente lasciato nell'edificio dagli autori dell'atto vandalico. Indagano i Carabinieri.

Doppi turni, allora, per gli studenti che, dal primissimo pomeriggio di oggi, vanno a scuola nella sede di Calegna, con i disagi che questo comporta sia ai ragazzi che alle loro famiglie.

"Non ne possiamo proprio piu' - spiega il Dirigente Scolastico Maria Rosa Valente - l'acqua ha invaso i piani e sono all'opera i tecnici della Provincia per valutare i danni e avviare soluzioni".

"Per colpa dei vandali ci stiamo rimettendo tutti noi" commentano gli studenti con i loro rappresentanti d'Istituto. Anche una mamma ha voluto esprimere ai nostri microfoni la propria preoccupazione. "Questa storia deve finire. I nostri figli hanno il diritto di frequentare in ore diurne la sede centrale del liceo". 

CLICCA E GUARDA IL FILMATO ESCLUSIVO

 

 

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!