Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Venerdì, 6 Dicembre 2019 02:15

La stupenda Natività del gaetano Aldo Manzo alla mostra dei “100 Presepi in Vaticano”


Lasciamoci toccare dalla tenerezza che salva.
Avviciniamoci a Dio che si fa vicino, fermiamoci a guardare il presepe
”. Papa Francesco

La Natività di Aldo Manzo sarà esposta al Vaticano tra i Presepi più originali del Natale 2019-2020.

L'opera farà parte della Mostra Internazionale dei 100 Presepi più belli dell'anno, essendo risultata idonea alla selezione. Apertura al pubblico dal 7 dicembre 2019 al 14 gennaio 2020.

L’inaugurazione il 9 dicembre alle 10 presso la Sala San Pio X, in via della Conciliazione, ingresso in via dell’Ospedale 1.

Una partecipazione a titolo gratuito per il medico di Gaeta che, da sempre affascinato dall’arte presepiale, ha da anni abituato i suoi pazienti ad ammirare, nello studio di via Garibaldi, presepi artistici curati e suggestivi. Ma non solo: il dott. Manzo ha già esposto sue creazioni in altre rassegne natalizie.

Essere inserito tra gli artefici dei 100 presepi più belli del Mondo esposti in Vaticano, però, è un'emozione che non dimenticherà mai più! La sua Natività presenta una simbologia straordinaria che riassume in tre sole figure ed in alcuni particolari tutta la straordinaria essenza biblica del messaggio del Natale cristiano.

La Divinità (personificata dal Bambino figlio di Dio) che la Vergine (la Chiesa Madre) porge a San Giuseppe (simbolo dell'Umanità affranta e sofferente), rappresenta la Salvezza arrivata nel Mondo come dono, tramite la mediazione di una giovane donna prescelta.

Una scalinata grigia simboleggia la distanza tra Cielo e Terra che questo Bambino è venuto a colmare, a rendere meno distante. L'importanza della Chiesa ( rappresentata dalla Madre che dona la Vita) in questa mediazione è fondamentale. Natale è dunque la triplice festa: del Dio Bambino che nasce, della Chiesa che lo porge e dell'Umanità che l'accoglie.

"100 Presepi in Vaticano", tradizionale Esposizione Internazionale, è giunta alla sua 44a edizione, sarà aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00. Il giorno di Natale e il 31 dicembre fino alle 16. L’ingresso è libero e gratuito per favorire maggiormente famiglie e scuole nella riscoperta dell’importante tradizione natalizia del Presepe.

La mostra vede la partecipazione di presepisti da tutto il mondo, anche numerose ambasciate hanno aderito all’iniziativa offrendo presepi delle diverse tradizioni locali.

Video Notizie

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!