Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Venerdì, 19 Ottobre 2018 19:59
ULTIMISSIME
11:59 2 FILM A GAETA! La possibilità di vivere un'esperienza unica sul Set - Si cercano comparse dai 18 agli 80 anni 11:16 GAETA Mitrano chiamato a spiegare cosa sarebbe successo nelle 24 ore intercorse tra l'attribuzione e la revoca delle deleghe a Ciaramaglia Stasera in onda su Teleuniverso con il 11:41 LUMINARIE GAETA 2018/19 video*** Il sindaco Mitrano non si fa mancare nulla! In città il Direttore Esecutivo ENIT - Ente Nazionale Italiano per il Turismo Giovanni Bastianelli 10:04 GAETA Assolto il giornalista Pagano difeso dall'avv. Ferraro. Dopo l'articolo "...spiagge libere sempre più piccole...." arriva la denuncia-querela del legale rappresentante di uno stabilimento balneare. Sentito come 19:19 MULTIPIANO FORMIA “Ora non si può più far finta di nulla - Di Cesare - Chiedo un intervento immediato della Guardia di Finanza e della Procura" 18:47 Artusa, Corte di Appello di Perugia accoglie istanza di Revisione del processo. Sentenza per rapina non più esecutiva! La soddisfazione dell'avvocato Cardillo Cupo. 18:12 FORMIA Rimesso in libertà 53enne arrestato dalla Polizia per spaccio di droga nel week end scorso. M.R. assistito dagli avvocati Bove e D'Elia 13:27 video*** Il Polpo gigante CASPER a Villa Sirene - CORALLI E STELLE MARINE su Corso Cavour..Le bellissime novità della III edizione "Gaeta si illumina con Favole di Luce" 20:49 "AMBRA UNA DI NOI" Emozioni alla Pozzi Ginori di Gaeta L'attrice è Anna...un'operaia nel film BRAVE RAGAZZE diretto da Michela AndreozziI

guardate il video*** Spettacolo! Nelle reti del peschereccio Attila II... Una rana pescatrice di oltre 10 kg - Primo giorno dopo il fermo pesca


GAETA 10 ottobre 2018 – Dopo 30 giorni di fermo pesca, misura in vigore da diversi anni attuata per permettere il ripopolamento della fauna ittica e favorirne la riproduzione, da questa notte i pescherecci sono ritornati a calare le reti in mare per dare il via alla nuova stagione di pesca. Via libera dunque a fritture, grigliate e zuppe di pesce... a "chilometri zero" realizzate con il pescato locale.

Oggi era il primo giorno...tantissima gente sul lungomare ad attendere il rientro delle paranze, tanta curiosità ed anche la possibilità di poter acquistare pesce a km zero anche direttamente sulla banchina, dove tutti i pomeriggi si vive un momento di vita locale emozionante, e capire quanta difficoltà si cela dietro a quelle cassette quasi spesso piene di pesce fresco.

C'era un po di tutto nel pescato di oggi, oltre a tantissime ottime triglie, nelle reti dei tre pescherecci che abbiamo ripreso  (Nonno Raffa, Attila II e Bartolomeo), sono finiti tanti molluschi; polpi, calamari totani, seppie e poi delle bellissime mazzancolle. Non è mancato pesce per zuppa e per frittura. Nelle reti della paranza del capitano Giacomo Spinosa anche ...una stupenda rana pescatrice di oltre 10 kg. Prezzi convenienti e dopo l'asta i banchi del mercato ittico sono stati letteralmente presi d'assalto fino a tarda sera. 

CLICCA SULL'IMMAGINE E GUARDA IL VIDEO

 

 

Video Notizie

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!