Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Domenica, 16 Dicembre 2018 14:57
ULTIMISSIME

GAETA Il sistema di video sorveglianza in tutte le zone cruciali della città - il via dell'Amministrazione Comunale


Videosorveglianza: occhi aperti sul territorio, il via dell'Amministrazione Comunale

Gaeta, 2 marzo 2018. Garantire la protezione della città, del suo patrimonio e della sua popolazione, assicurare il controllo di determinate aree più a rischio così come più in generale l'ordine e la sicurezza pubblica, prevenire e reprimere reati, favorire le indagini delle Forze dell'Ordine: sono queste le principali motivazioni che spingono il governo locale ad accelerare l'iter burocratico - amministrativo finalizzato alla realizzazione di un sistema di videosorveglianza  sul territorio comunale.

La Giunta Comunale diretta dal Sindaco Cosmo Mitrano ha infatti deliberato, nei giorni scorsi, la presa d'atto della proposta avanzata in merito dall'Assessore alla Polizia Locale Italo Taglialatela, che afferma: "Tenere gli occhi ben aperti sul territorio è un'esigenza oramai imprescindibile alla luce del diffondersi di reati contro il patrimonio e contro le persone anche nella nostra città, da ultimo il fenomeno dei reiterati furti di pneumatici a cui i Carabinieri hanno messo la parola fine, in questi giorni, con l'arresto dei ladri.

Il sistema di video sorveglianza che, finalmente dopo anni di attesa, stiamo per installare nei siti e nei punti strategici del nostro territorio, sarà un supporto fondamentale per le indagini e le acquisizioni di prove da parte delle Forze dell'Ordine.

Sarà un deterrente per le azioni criminose, ma anche uno strumento di grande aiuto per il controllo del territorio in ordine alle problematiche della viabilità, del corretto conferimento dei rifiuti domestici e ingombranti, in particolare nelle zone periferiche,  troppo spesso luoghi scelti come discariche abusive anche di materiali pericolosi. 

Senza dimenticare l'utilità delle telecamere ai fini del miglioramento dei servizi al pubblico e dell'accrescimento della sicurezza degli utenti". 

"Andiamo a completare e quindi rafforzare - conclude l'Assessore Taglialatela - un sistema di controllo del territorio  già in parte esistente attraverso impianti di videosorveglianza nella Villetta di Serapo, a Villa Traniello, a Piazza Trieste, nel Campo Sportivo Riciniello e nell'annesso Palazzetto, e attraverso sistemi di allarme  in diverse scuole comunali.

L'obiettivo è quello di estendere in modo capillare tale sistema in tutte le zone cruciali della città, puntando le telecamere sulle sedi istituzionali, sui luoghi pubblici, sui monumenti storici, sulle vie di accesso alla città (lato Napoli e lato Roma) con l'intento principale di accrescere la vivibilità del nostro territorio garantendo maggiore sicurezza e prevenzione. Vogliamo assicurare serenità alla nostra comunità e a tutti coloro che sceglieranno Gaeta come meta turistica".

La presa d'atto da parte della Giunta Comunale consente di dare mandato al dirigente preposto di procedere ai successivi adempimenti amministrativi, necessari alla realizzazione del sistema di videosorveglianza sul territorio comunale.                        

Video Notizie

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!