Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Lunedì, 11 Dicembre 2017 22:06

GAETA Maria ce l’ha fatta, l’incendio è solo un brutto ricordo VIDEO La giostrina torna a girare...in arrivo una nuova attrazione


Maria ce l’ha fatta, l’incendio del 1 luglio scorso è solo un brutto ricordo. Per la gioia dei più piccoli, la giostrina torna a girare...in arrivo una nuova bellissima attrazione.

Gaeta 10 ottobre 2017 Una giostra provvisoria al posto di quella andata in fumo quest'estate, in attesa di quella nuova in via di realizzazione e che arriverà in piazza a Pasqua 2018.

Siamo tornati nel viale Battaglione Alpini Piemonte dove la giostraia, Maria, aveva lanciato il suo disperato appello di fronte ai resti del rogo che aveva distrutto sogni e sacrifici. Oggi, determinata a realizzare la nuova giostra, ringrazia quanti non l'hanno lasciata sola e rinnova il suo appello. Servizio a cura di S.C., R.I., E.D'A.

CLICCA SULL'IMMAGINE E GUARDA IL VIDEO

LEGGI PURE

Gaeta 1 luglio 2017.  Nella notte distrutta dalle fiamme la giostrina in Piazza Mons Di Liegro. Il rogo sarebbe divampato intorno alle quattro del mattino. Sono intervenuti gli uomini della Protezione Civile di Gaeta con il responsabile Aldo Baia. della Protezione Civile di Gaeta. CLICCA SULL'IMMAGINE E GUARDA IL VIDEO

"Sono andata a dormire che avevo una giostra e la mattina...non c'era piu'. Tutto distrutto. La mia attività, i miei ricordi...i sacrifici...tutto in fumo..."

 

Gaeta 8 luglio 2017. Maria Marrocco, titolare della giostrina di Montesecco, non si da pace. "Tante generazioni di bambini cresciuti sulla mia giostra... il fuoco ha divorato tutto, le foto, i disegni, le letterine dei bambini...tutti i ricordi a me tanto cari....e finanche le statue dei Santi Cosma e Damiano e quella di Padre Pio, che con l'aiuto di tanti devoti come me ero riuscita ad acquistare".

MARIA CI HA CONTATTATO PER LANCIARE IL SUO APPELLO. L'ABBIAMO INCONTRATA VICINO LA SUA GIOSTRA... DISTRUTTA...IL SUO RACCONTO. CLICCA SULL'IMMAGINE SOTTO E GUARDA IL VIDEO

Gli amici vogliono aiutarla con una sottoscrizione. Nelle varie attività ci sono salvadanai per un'offerta libera che faccia sentire a Maria la vicinanza di amici, conoscenti, persone sensibili e solidali. 

Chiunque volesse aiutare Maria, un contributo direttamente a lei in piazza Mons. Di Liegro, oppure può versare a:

Maria Marrocco, via La Spera 04024 Gaeta (LT)  Iban: IT 30 A 36000 03200 0C A 11 53 8036

 

Video Notizie

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!