Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Sabato, 17 Agosto 2019 15:51

FORMIA Luis Buñuel alla sala Ribaud


Un pomeriggio dedicato all’opera di uno dei maestri del cinema mondiale, Luis Buñuel. Si terrà dopodomani, 5 luglio, dalle 18.30, presso la Sala Ribaud del Comune di Formia, un interessante appuntamento culturale, inserito nelle manifestazioni dell’estate formiana e patrocinato dal Comune di Formia.

 Verrà presentato il saggio Luis Buñuel: Dio, la donna, l’enigma, di Edvige Gioia, pubblicato da Rubbettino Editore. Si tratta di un’opera che analizza parte della cinematografia buñueliana con un’ottica nuova e interdisciplinare, con particolare attenzione alle numerose e sfaccettate tematiche psicologiche che emergono dalle pellicole dell’indimenticato regista spagnolo. Un saggio che evidenzia la grande ricchezza e complessità polisemica dell’opera di Buñuel, che lascia ancora margini di approfondimento e interpretazione. L’autrice si sofferma su alcuni temi portanti della filmografia del grande maestro, come il suo rapporto con il Cattolicesimo, con la figura femminile e con l’enigma. Tra i film analizzati troviamo Tristana, La via lattea, Bella di Giorno, Quell’oscuro oggetto del desiderio e L’angelo sterminatore.

Ad aprire la presentazione sarà il saluto del sindaco di Formia, Sandro Bartolomeo; a seguire, introdurrà le tematiche dell’incontro Rino Piccolo, direttore della Latina Film Commission. Infine sarà l’autrice ad esporre i temi portanti della filmografia buñueliana trattati nel suo saggio, con l’ausilio della proiezione di brevi clip tratte da alcune pellicole del regista.

Edvige Gioia, nata a Formia nel ’49, è stata insegnante di Lettere nella scuola media e poi dirigente scolastico fino al 2006. Negli anni novanta ha maturato un’esperienza amministrativa come delegata alla scuola presso il Comune di Formia. Luis Buñuel: Dio, la donna, l’enigma è il suo primo libro, al momento è in corso di stampa un altro saggio, Anna Karenina, un amore, una vita, e sarà pubblicato a breve il libro Il mito del vampiro: dall’oscurità delle origini, ai meandri dell’inconscio, al buio della sala cinematografica, entrambi a cura della casa editrice Aracne.

Video Notizie

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!