Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Venerdì, 19 Ottobre 2018 20:48
ULTIMISSIME
11:59 2 FILM A GAETA! La possibilità di vivere un'esperienza unica sul Set - Si cercano comparse dai 18 agli 80 anni 11:16 GAETA Mitrano chiamato a spiegare cosa sarebbe successo nelle 24 ore intercorse tra l'attribuzione e la revoca delle deleghe a Ciaramaglia Stasera in onda su Teleuniverso con il 11:41 LUMINARIE GAETA 2018/19 video*** Il sindaco Mitrano non si fa mancare nulla! In città il Direttore Esecutivo ENIT - Ente Nazionale Italiano per il Turismo Giovanni Bastianelli 10:04 GAETA Assolto il giornalista Pagano difeso dall'avv. Ferraro. Dopo l'articolo "...spiagge libere sempre più piccole...." arriva la denuncia-querela del legale rappresentante di uno stabilimento balneare. Sentito come 19:19 MULTIPIANO FORMIA “Ora non si può più far finta di nulla - Di Cesare - Chiedo un intervento immediato della Guardia di Finanza e della Procura" 18:47 Artusa, Corte di Appello di Perugia accoglie istanza di Revisione del processo. Sentenza per rapina non più esecutiva! La soddisfazione dell'avvocato Cardillo Cupo. 18:12 FORMIA Rimesso in libertà 53enne arrestato dalla Polizia per spaccio di droga nel week end scorso. M.R. assistito dagli avvocati Bove e D'Elia 13:27 video*** Il Polpo gigante CASPER a Villa Sirene - CORALLI E STELLE MARINE su Corso Cavour..Le bellissime novità della III edizione "Gaeta si illumina con Favole di Luce" 20:49 "AMBRA UNA DI NOI" Emozioni alla Pozzi Ginori di Gaeta L'attrice è Anna...un'operaia nel film BRAVE RAGAZZE diretto da Michela AndreozziI

GAETA Un televisore acquistato on-line mai arrivato. Truffato 73enne - Deferito dai Carabinieri 23enne della provincia di Torino


Truffa per l’acquisto on-line di un televisore

GAETA 8 ottobre 2018 - Comunicato stampa Legione Carabinieri Lazio Comando Provinciale di Latina - A conclusione di specifica attività di indagine, scaturita da denuncia – querela presentata da un 73enne, i militari della locale tenenza carabinieri deferivano in stato di libertà per il reato di “truffa” un 23enne della provincia di Torino.

Il predetto, nel decorso mese di luglio 2018, mediante fraudolente inserzioni sul portale di compravendite on-line, induceva il denunciante ad accreditare su una carta prepagata “postepay”, intestata al prevenuto, la somma di euro 300,00 quale corrispettivo per l’acquisto di un televisore di fatto mai consegnato.

Video Notizie

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!