Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Giovedì, 16 Agosto 2018 23:31

FORMIA "Infermiera del pronto soccorso aggredita! Carabinieri individuano l’aggressore e lo denunciano"


Formia: infermiera del pronto soccorso aggredita! Carabinieri individuano l’aggressore e lo denunciano.

Comunicato stampa Legione Carabinieri Lazio Comando Provinciale di Latina - Nella giornata di ieri 06.08.2018, intervento provvidenziale dei Carabinieri della Stazione di Formia che si sono recati al pronto soccorso dell’ospedale “Dono Svizzero” dove poco prima un’infermiera in servizio era stata brutalmente aggredita da un paziente che per futili motivi, innervosito dall’attesa, andava in escandescenza malmenandola e scagliandole contro una sedia.

Le lesioni riportate dalla donna venivano giudicate guaribili in “21 giorni”clinici. La pattuglia intervenuta, sulla base degli elementi raccolti, si metteva subito alla ricerca dell’aggressore, identificato un 40enne di Minturno, già noto alle forze dell’ordine, che veniva deferito alla Procura della Repubblica di Cassino per lesioni personali.

Formia: Servizio coordinato di controllo del territorio, numerose le persone sanzionate per violazioni al codice della strada.

Nelle giornate del 04-05 e del 06 agosto 2018,  in formia(lt),  in considerazione del maggiore flusso turistico della stagione balneare, veniva effettuato un predisposto servizio coordinato di controllo del territorio, con l’ausilio di un elicottero del raggruppamento aeromobili carabinieri di pratica di mare, teso ad infrenare reati in genere. nel corso delle attività  i militari del locale comando compagnia deferivano in stato di libertà:

 

-      un 42 enne di napoli 

che, sottoposto a controllo mentre, con fare sospetto, transitava a piedi in quella via appia del comune di minturno frazione scauri. a seguito di perquisizione personale veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di cm.23, sottoposto a sequestro.

 

-   un 48 enne di torino,

autista, sorpreso alla guida di autocarro, con tasso alcolemico pari a 2,5 g/l, accertato attraverso le analisi svolte presso l’ospedale “dono svizzero di formia”. i documenti di guida sono sati ritirati, ed il veicolo sottoposto a sequestro.

venivano inoltre segnalate nr.6 persone alla prefettura di latina,  per uso di sostanze stupefacenti cui all’art.75 dpr. 309/90.

i predetti, sottoposti a perquisizione personale, sono stati sorpresi con complessivi grammi 5,5 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana, grammi 6,3 di sostanza stupefacente del tipo hashish e grammi 0,6 di sostanza stupefacente del tipo cocaina, il tutto sottoposto a sequestro.

Nel medesimo contesto operativo, inoltre, venivano complessivamente:

 -          controllati 78 autoveicoli;

-          identificate 123 persone;

-          elevate 12 contravvenzioni al c.d.s;

-          controllate 42 persone sottoposte agli arresti domiciliari;

-          elevate contravvenzioni al cds per la somma di euro 2.120,00.

Video Notizie

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!