Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Domenica, 21 Luglio 2019 21:37

GAETA Rissa finisce nel sangue: ragazzo accoltella al petto un "buttafuori" in Piazza Conca


Questa mattina alle ore 09.00, i Carabinieri della locale Tenenza, hanno tratto in arresto  T. P., 18enne, residente a Formia, per i reati di “tentato omicidio, rissa e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Il giovane, la notte scorsa nei pressi del locale denominato “Little Zen”, si rendeva protagonista di una rissa con tre individui, in corso di identificazione, che veniva sedata solo grazie all’intervento degli addetti alla sicurezza del citato esercizio.

Più tardi, il 18enne, ritornava sul posto, scagliandosi contro uno degli addetti alla sicurezza, colpendolo al petto con un coltello a serramanico. Il malcapitato, trasportato dal personale del 118 presso l’Ospedale “Dono Svizzero” di Formia, veniva ricoverato presso il Reparto di chirurgia per le gravi ferite riportate al torace.

L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari, nelle more del giudizio direttissimo, fissato per il giorno 9.03.2015, presso il Tribunale di Cassino.

Video Notizie

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!