Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Giovedì, 16 Agosto 2018 23:33

A Eliano Catanzano la delega Sib (Sindacato Balneari Italiani) Confcommercio Lazio Sud per il territorio del Sud Pontino.


Balneari: Sud Pontino, poste le basi per la ricostituzione del Sib (Sindacato Balneari Italiani) Confcommercio Lazio Sud, conferita la delega a Eliano Catanzano per il territorio del Sud Pontino. 

Il Presidente interprovinciale del Sib – Confcommercio Lazio Sud Mario Gangi, di concerto con il Presidente  di Confcommercio Lazio Sud Giovanni Acampora, alla presenza del Direttore Generale della struttura Salvatore Di Cecca ed il Presidente dell’Ascom Territoriale di Minturno Tonino Lungo, nei giorni scorsi presso la struttura Confcommercio Lazio Sud di Formia, hanno conferito l’importante delega tesa a gettare le basi per una più corretta informazione sugli effetti della famigerata Direttiva europea Bolkestein e le azioni di tutela che il Sib ha messo in campo a difesa degli operatori balneari in un momento e una contingenza particolarmente critica per le imprese del Sud della provincia pontina.

La delega conferita, in attesa dell’assemblea ricostituiva, riguarderà il territorio a sud di Fondi e si attuerà di concerto con il rappresentante del Sib di Fondi Raffaele Di Russo.

Un passo importante verso una più omogenea presenza del Sib in provincia di Latina avendo lo stesso già una ottima  rappresentanza a Nord di Aprilia e una forte rappresentanza a Terracina con il Presidente Felice Di Spigno.

“Un incontro importante in un momento complicato per la categoria degli operatori balneari gravemente interessati dagli effetti della direttiva UE Bolkestein, ispirato alla concretezza delle azioni che la ricostituzione del Sib metterà in campo a tutela di tutte le imprese del settore che rappresentano un valore aggiunto per la nostra economia, il nostro turismo ed il nostro  territorio.

Non più urla e “NO” ad oltranza, bensì un attento esame e una corretta informazione agli operatori farà sì che la categoria possa ottenere risultati reali e concreti.

In questo senso l’ingresso di Catanzano, che solo un meticoloso e paziente lavoro ad opera del presidente dell’Ascom Territoriale di Minturno Tonino Lungo ha consentito, rappresenta quel valore aggiunto nel sud della nostra provincia di cui questo importante sindacato aveva necessità” dichiara il Presidente Acampora.

A fargli eco le parole del Presidente del Sib Confcommercio Lazio Sud Gangi “In un’ottica di ricostituzione del nostro sindacato a tutela dell’economia del mare, sono molto soddisfatto  della delega conferita a Catanzano, avere un rappresentante che si occupi del sud della nostra provincia è per noi di fondamentale importanza. Lavoreremo in sinergia per trovare la giusta intesa affinchè tutto il territorio venga rappresentato in maniera omogenea”.

“Sono molto onorato della chiamata ricevuta dal Presidente Acampora -dichiara Catanzano-.  In punta di piedi metterò a disposizione della categoria la mia esperienza e professionalità affinché si possa arrivare a ricostituire un sindacato, punta di diamante del nostro paese, che negli ultimi anni non ha avuto la giusta valenza. Sono disponibile al dialogo con tutti sia mondo balneare che mondo politico.

Spero di poter portare alla categoria un ottimo risultato certo di avere al mio fianco una bella squadra, persone giovani, dinamiche e tanta voglia di fare” conclude il delegato al sud pontino.

 

Video Notizie

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!