Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Martedì, 17 Ottobre 2017 17:08

GAETA Quanti gatti in casa? VIDEO Proteste in Comune, per l'ADA la delibera è illegale! Passa in consiglio il nuovo Regolamento sulla Tutela degli Animali


Comune di Gaeta: sì al nuovo Regolamento sulla Tutela degli Animali - Per l'Associazione Difesa degli Animali Gaeta LA DELIBERA È ILLEGALE

GAETA - Votata all'unanimità giovedì 28 settembre, dal Consiglio Comunale la delibera proposta dalla Giunta con il nuovo Regolamento sulla Tutela degli Animali che prevede in sintesi, all'interno di abitazioni private, giardini e cortili privati e spazi comuni in contesto condominiale, i cittadini di Gaeta non possono possedere e detenere:

  1. più di cinque animali in spazi esterni quali cortili e giardini
  2. più di un animale ogni otto metri quadri all’interno dei singoli appartamenti.

Le nostre telecamere di gaetachannel.it hanno ripreso i momenti salienti nel palazzo Comunale - Vi mostriamo le immagini esclusive nel servizio video con interviste.

CLICCA SULL'IMMAGINE SOTTO E GUARDA IL VIDEO

 

Per la consigliera di Maggioranza Linda Morini "Questo regolamento è un punto di forza per la garanzia della tutela degli animali, perchè veramente definiamo prima di tutto degli spazi minimi vivibili, una cosa importantissima e poi definiamo anche delle regole di convivenza civile, era importante che arrivassimo a regolamentare specialmente le situazioni estreme che purtroppo nel nostro territorio esistono."

Per l'Associazione Difesa degli Animali Gaeta, LA DELIBERA È ILLEGALE -"Si tratta di una modifica che colpisce in senso negativo tutte le associazioni e i volontari e le volontarie del territorio, impedendo e limitando la cura e lo stallo degli animali salvati da abbandono e maltrattamenti.

Modifica che, come già abbiamo spiegato in un precedenza con l'ausilio del nostro ufficio legale, è in netto contrasto con le leggi nazionali che già regolano la detenzione degli animali in spazi comuni o privati in contesto condominiale.

Quindi? Che fine faranno gli animali al momento detenuti dai privati cittadini?
Quali saranno le pene o le sanzioni per chi trasgredisce questa regola? Anche questo punto non è chiaro e non è stato specificato.

In tutta questa storia c’è solo una certezza. Ovvero la bruttissima fine che faranno i soggetti più deboli ed esposti: i gatti e i cani di strada. "

 

 

 

Video Notizie

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!