Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Mercoledì, 26 Aprile 2017 23:20

NUOTO Grande prestazione e record per Alessandro Baffi -Serapo Sport Gaeta a Riccione per i Campionati assoluti primaverili Unipolsai


Gaeta 10 aprile 2017. La settimana scorsa si sono svolti a Riccione i campionati italiani assoluti primaverili Unipolsai di nuoto in vasca da 50, validi per la qualificazione ai mondiali di Budapest, alle Universiadi di Taipei e come selezione alle nazionali giovanili - 580 atleti (291 maschi e 289 femmine) in rappresentanza di 147 società, 1348 presenze gara e 101 staffette.

Erano presenti tutti i migliori nuotatori italiani, Pellegrini, Paltrinieri, Magnini, Detti, Dotto, Scozzoli e Bruni vincitori di medaglie ad olimpiadi, mondiali ed Europei. Presente anche la Serapo sport Gaeta con Alessandro Baffi, l'atleta Gaetano convocato dall Aniene Roma, la squadra più forte d Italia, vincitrice della classifica maschile, femminile e dell ennesimo scudetto.

Il giovane dorsista, primo anno della categoria juniores, è nato a Gaeta e cresciuto nella piscina dell Hotel Serapo, dove si allena quotidianamente sotto la guida dell'allenatore, professore Enzo Baldassarre.

Grande prestazione del nuotatore sud pontino, che al suo esordio nella massima rassegna iridata assoluta, sfoderava una prestazione esemplare, vinceva la sua batteria, otteneva il suo record, risaliva dalla 42esima posizione alla 17esima e sfiorava per pochi decimi la finale B.

Prima esperienza estremamente positiva per il diciassettenne di Gaeta che fa ben sperare per il suo futuro. "Il campionato assoluto primaverile , rappresenta l'appuntamento principale dell attività nazionale, sottolinea il direttore tecnico delle squadre nazionali, Cesare Butini, ed è il primo campionato di un nuovo quadriennio olimpico che è stato carico di piacevoli novità, con segnali estremamente positivi, per l'auspicato ricambio generazionale".

Impegnate nelle finali regionali di nuoto ad Ostia anche le piccole "esordienti A" Giada Lunardo e Francesca Festa. Record personale per le due delfiniste della Serapo che si miglioravano nei 100 e 200 farfalla.

Molto soddisfatto il loro allenatore, professore Carlo Spaziani: "Questo è l'inizio per le nostre piccole nuotatrici che sono in fase di crescita tecnica, fisica e caratteriale e sicuramente miglioreranno nella stagione estiva in vasca da 50".

Video Notizie

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!