Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Mercoledì, 16 Ottobre 2019 06:30

VELA Carnevale nel Golfo di Gaeta con l'equipaggio tutto al femminile di Eta Beta


Carnevale nel Golfo di Gaeta con l'equipaggio tutto al femminile di Eta Beta, un'imbarcazione di 9 metri iscritta al Campionato Invernale di vela d'altura.

L'esordio di domenica 23 febbraio aveva già visto le ragazze misurarsi in una regata costiera, da punta Stendardo a Monte D'Oro tagliando la linea d'arrivo davanti al diretto concorrente Antares, il Comet 9.10 dell'armatore Luca Baldino, che grazie al tempo compensato vide riconosciuto il primo posto.

L'armatrice, Maria Letizia Grella, mascherata da Pirata insieme alla sua "ciurma" Alessandra Cima, Emanuela Fiorletta, Marianna Gambino, Elisabetta De Murtas, Bruna Maddaloni e Giovanna Capone, solcavano le acque del campo di regata domenica 2 Marzo a bordo di Eta Beta pronte per l'arrembaggio con tanto di sciabola e coltelli fra i denti.

Due le prove disputate, in condizioni meteo perturbate con vento pulsante e oscillante che ha messo a dura prova i tattici delle imbarcazioni presenti. Nella prima prova, nonostante la partenza ritardata da un cambio di vela, Eta Beta recuperava il gap con gli avversari grazie alla scelta del bordo favorevole, conquistando un 4° posto in classifica Overall e un 2° posto in II Classe; nella seconda prova il team, pur tagliando nuovamente l'arrivo davanti al diretto concorrente, vedeva riconfermato un secondo posto in II Classe e 6° in Overall.

Domenica prossima si disputerà l'ultima giornata prevista per il Campionato Invernale ed Eta Beta Woman Sailing Team si prepara ad affrontare le regate oltre il Golfo con il primo appuntamento a fine Marzo a Fiumicino con il Trofeo dei Porti Imperiali, valido come primo appuntamento del circuito Half Ton Cup.

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!