Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Domenica, 21 Luglio 2019 21:07

COLONIA DI FELINI STERMINATA A GAETA? TUTTA UNA BUFALA! I Gattini di via Atratina sono vivi e vegeti! Ecco la verità - Parla l'assessore Morini


GAETA 24 aprile 2019 - ERA TUTTA UNA BUFALA !! NESSUNA STRAGE DI COLONIA FELINA IN VIA ATRATINA...ERA ATTESA ED E' ARRIVATA LA SMENTITA DELL'ASSESSORE ALLE POLITICHE AMBIENTALI E ALLA SANITA' DEL COMUNE DI GAETA, LA PROF.SSA TEODOLINDA MORINI CHE RINGRAZIAMO PER L'IMMEDIATO INTERESSAMENTO DOPO LA LETTERA DENUNCIA ARRIVATA IN REDAZIONE DI UNA RESIDENTE CHE CHE CHIEDEVA DI FARE CHIAREZZA SULL'ACCADUTO.

La fake news della strage di una colonia felina in via Atratina lanciata da alcuni organi di informazione si è diffusa rapidamente sui social il giorno di Pasqua causando grande preoccupazione tra i residenti del quartiere Atratino e non solo.

Molti amanti degli amici a quattro zampe hanno espresso rabbia per la notizia confermata poi questa mattina come una bufala totale, giudicandola irresponsabile, angosciante e dolorosa... per fortuna i gatti del quartiere Atratino sono vivi e vegeti.

Resta da verificare il mistero delle "palline blu" seminate nello stradello della quarta traversa di via Atratina e spazzate dagli operatori ecologici. E' veleno? Come ipotitzzato in un primo momento, oppure sono semplicemente piccole sfere di plastica?

ASSESSORE TEODOLINDA MORINI: "L'unica cosa ritrovata in Via Atratina è stato il (veleno), non c’era l’ombra di un gatto...l'ECOCAR è intervenuta per spazzare il tutto, ed insieme ad un agente della Polizia Locale hanno rilevato che non c'era nessun animale morto. Ho richiesto inoltre al Comando della Polizia Locale un report sugli interventi degli agenti nei giorni scorsi.

La sera di Pasqua intorno alle 20 c'è stata una seconda segnalazione di un gattino morto proprio all'inizio di via atratina, nei pressi del veterinario. La pattuglia è intervenuta ma non ha trovato nulla, non c'era il gattino morto...quindi era tutta una cosa montata.

Se non è veleno ma plastica colorata, sarebbe davvero stato fatto apposta per screditare l'operato dell'amministrazione e diffondere panico nella cittadinanza."

PER QUANTO RIGUARDA LE STERILIZZAZIONI DEI FELINI

"Il servizio c'è e  viene svolto in questo modo; c'è una convenzione tra comune e canile sanitario, il comune si è fatto carico di quelle prestazioni che prima faceva l'ASL mettendo a disposizione locali idonei e tutto il materiale chirurgico e sanitario che serve per l'intervento ed è lì i medici dell'ASL fanno le sterilizzazioni. Quindi basta contattare l'ASL e prenotarsi e si possono fare le sterilizzazioni gratuite. Inoltre ci stiamo attivando come assessorato con iniziative che favoriscono l'adozione dei cani nei canili."

 

 

 

 

 

Video Notizie

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!