Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Domenica, 24 Marzo 2019 10:02

Movida di Capodanno a GAETA: Accendono petardo bloccati due giovani, ferito un poliziotto


Polizia di Stato – Questura di Latina: Notte di San Silvestro in Sicurezza

GAETA 1 gennaio 2019 - E’ trascorsa in sicurezza la decorsa notte di San Silvestro a Latina e Provincia.

I preventivi servizi, predisposti dal Questore di Latina Carmine Belfiore, messi in atto dalla Questura e dai Commissariati distaccati, ha consentito alla popolazione di questa provincia di godere di spensierati momenti di divertimento, contraddistinti da svariate feste in Piazza in diverse località, Latina, Formia, Gaeta e Sperlonga in particolare.

Nell’ambito della prevenzione ai pericoli derivanti dall’utilizzo dei fuochi d’artificio, un solo caso è stato registrato, a Gaeta, di persona ferita, con lesioni, a seguito di esplosione di petardi.

Sempre a Gaeta, ove era previsto il Capodanno in Piazza, il personale della Polizia di Stato di quel Commissariato impegnato nel servizio di Ordine Pubblico, ha denunciato in stato di libertà due uomini, di anni 26 e 28, incensurati, entrambi residenti a Gaeta, che durante i festeggiamenti hanno esploso un grosso petardo. I due uomini, sono stati fermati dagli Agenti prima che riuscissero ad accenderne un altro, poi debitamente sequestrato.

In tale circostanza, uno degli Agenti intervenuti ha riportato delle lesioni, giudicate guaribili con 10 giorni di prognosi.

Nei giorni scorsi, nell’ambito dei predisposti  controlli preventivi ai locali da ballo e luoghi di ritrovo privati, ove si stavano organizzando i numerosi veglioni per la notte di San Silvestro, il personale della Divisione Polizia Amministrativa ha sottoposto a controllo numerose attività, tre delle quali venivano contravvenzionate, con sanzioni pecuniarie ammontanti a circa 11.000,00 Euro, poiché esercitavano l’attività senza le prescritte autorizzazioni.

Contestualmente, ai trasgressori, veniva intimato di munirsi delle prescritte autorizzazioni, qualora intendessero continuare ad esercitare detta attività.

Relativamente ai servizi finalizzati alla prevenzione della  criminalità predatoria, le attività messe in atto dalla Questura hanno impedito il verificarsi di situazioni di criticità in generale.

Video Notizie

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!