Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Domenica, 20 Gennaio 2019 21:48

FORMIA Carabinieri: Controllo del territorio: denunce e segnalazioni


Formia (LT): “Controllo del territorio: denunce e segnalazioni”

Il 15 e 16 dicembre 2018, i militari della compagnia di Formia, nel corso di predisposti servizi di controllo del territorio effettuati  nella giurisdizione di competenza, hanno:

 ―    deferito, in stato di libertà:

  • un 22 enne della provincia di Caserta, residente a Minturno (lt), per “Porto illegale di coltello di genere proibito poiché, a seguito di perquisizione personale e veicolare,  veniva trovato in possesso  di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di cm 23, sottoposto a sequestro;
  • una 23enne  di nazionalità rumena, domiciliata a Roma presso il campo nomadi di Villa Bonelli, per “inosservanza del f.v.o”.
  • La misura in esame, emessa dalla Questura di Latina il 12.11.2018 su richiesta di personale de NORM della Compagnia di Formia, stabiliva il divieto di far ritorno nel comune di Formia (lt) per anni tre;
  • una 31enne di Minturno (LT) per “rifiuto di sottoporsi ad accertamenti sullo stato di ebbrezza alcolica”. La donna, fermata alla guida della propria autovettura, si rifiutava di sottoporsi agli accertamenti clinici atti a stabilire l’assunzione di sostanze alcoliche;
  • un 54enne della provincia di Napoli, residente a SS. Cosma e Damiano (lt), per “Guida con patente revocata”. Durante i controlli emergeva che il predetto si era posto alla guida di un Suzuki 600, nonostante fosse sprovvisto di patente, poiché revocata. l’uomo, inoltre, risultava sottoposto ad obbligo di p.g. (sanzione emessa dal Tribunale di Cassino) nonché alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale (emessa dal Tribunale di Latina) e pertanto né veniva chiesto l’aggravamento. Il motociclo veniva sottoposto a sequestro amministrativo poiché sprovvisto di assicurazione;

―    segnalati alla competenti organi Prefettizi, per “uso personale si sostanza stupefacente”:

  • un 25enne della provincia di Napoli e un 31enne di Minturno, trovati in possesso a seguito di perquisizione personale e veicolare, rispettivamente di gr. 0,9 di sostanza stupefacente del tipo hashish e gr. 0,5 della medesima sostanza, sottoposta a sequestro amministrativo;

Nel medesimo contesto operativo venivano, inoltre:

  • controllati 72 autoveicoli;
  • identificate  81 persone, di cui 7 gravate da precedenti di polizia;
  • elevate nr.10 contravvenzioni al  c.d.s.;
  • eseguite nr.4 perquisizioni personali.

Video Notizie

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!