Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Sabato, 17 Agosto 2019 14:46

Differenziata: Santi Cosma batte tutti e i cittadini pagheranno meno tasse


I cittadini del Comune di Santi Cosma e Damiano pagheranno la percentuale provinciale minima sulla tassa rifiuti in seguito all'ottimo risultato di raccolta differenziata che contraddistingue, ormai da anni, la comunità Sancosmese.

Commenta con soddisfazione i risultati ottenuti la Delegata all'ambiente Carmela Cassetta: "c'è un lungo lavoro di uffici, cittadini e operatori alle spalle di questi numeri: conciliare il risparmio economico e l'ecologia è una necessità e ciascuno di noi deve assumersi una fetta di responsabilità in questo senso".

L'osservatorio provinciale colloca Santi Cosma e Damiano in vetta alla classifica del 2013 per raccolta differenziata con una percentuale che supera il 60%: "ciò significa che i soldi investiti nel servizio e nell'educazione ambientale" – spega Carmela Cassetta - "coinvolgendo associazioni, scuole e gruppi, con progetti ed iniziative di riciclo e tutela ambiente, hanno funzionato".

Conciliare consapevolezza, beneficio economico e tutela ambientale è possibile e necessario.
"Il segreto sta nel coinvolgere i più piccoli e costringere i più restii ad adeguarsi, facendogli comprendere quanto sia importante tutto ciò. Il "Natale riciclato", in questo senso, ci ha dato la possibilità di far divertire i bambini e coinvolgere i genitori in un'iniziativa che vede i più piccoli impegnati in prima persona per addobbare la città in periodo natalizio utilizzando esclusivamente materiale di riciclo".

"C'è ancora molto da fare e i margini di miglioramento sono ampi, ma credo che tutta la comunità Sancosmese debba essere soddisfatta del risultato raggiunto" - conclude la Delegata Cassetta.

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!