Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Giovedì, 4 Marzo 2021 23:56

PONZA Sanità, elisuperifice sicura: riprendono voli notturni


Dal 21 agosto è di nuovo attiva anche per i voli notturni l'elisuperficie Santa Lucia di Ponza. 

Elitaliana, la società che fornisce all'Ares 118 il servizio di elisoccorso, ha comunicato a tutti gli enti interessati, dal Comune all'Enac, che tutti gli ostacoli che impedivano l'uso in sicurezza dell'eliporto isolano sono stati rimossi e dunque e' possibile la ripresa regolare dei voli notturni.

Si è concluso cosi il percorso iniziato lo scorso 24 maggio - ricorda una nota - dopo un incontro in Prefettura sollecitato da Elitaliana e dal sindaco Pier Lombardo Vigorelli, per definire tutti i passaggi necessari a rendere sicura la piazzola Santa Lucia e superare il blocco dei voli notturni. In quella sede fu sottoscritto un protocollo che indicava i lavori da fare e chi avrebbe dovuto realizzarli. Il fax di ieri sera certifica la conclusione dei lavori e riconsegna ai ponzesi una elisuperficie a norma e soprattutto sicura. La chiusura ai voli notturni era sta decisa dopo che lo scorso dicembre un'eliambulanza del 118 aveva avuto parecchi problemi ad atterrare per via del vento e dell'impossibilità, visti gli ostacoli presenti, ad utilizzare un diverso angolo di atterraggio.

«Come Elitaliana - dice il direttore generale della società elicotteristica Giampiero Pedone - abbiamo dato la nostra disponibilità al sindaco Vigorelli a dare il nostro contributo, a titolo gratuito, per la fornitura di alcune attrezzature mancanti. Ora, con la rimozione dell'ultimo ostacolo costituito da un palo che doveva essere munito alla sommità di una luce di posizione, raggiungere Ponza di notte per soccorrere residente e turisti di notte non è più un’impresa a rischio».

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!