Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Martedì, 27 Settembre 2022 01:19

CALCIO Nel Cracovia in porta c’è Merda


Anche se, in Polonia, il suo è un cognome come un altro, nel nostro paese questo genererebbe non poche battute. Stiamo parlando di Lukasz Merda, portiere 29enne recentemente acquistato dal KS Cracovia, seconda squadra della città e rivale del più conosciuto Wisla.

Nel giorno della sua presentazione Merda ha mostrato orgoglioso la maglia numero 35 col suo nome. Nessun imbarazzo. In fondo, a casa sua, non significa nulla. Curioso sarebbe avere in campo, tutti insieme, Kakà (Real Madrid), Diarrà (Real Madrid), Lukaku (Anderlecht)... magari allenati da Strunz (ex vice-allenatore del Borussia Mönchengladbach).

Un’ipotetica azione di gioco potrebbe essere la seguente. L’allenatore Strunz detta le mosse dell’azione: Gago (Real Madrid) serve Diarra (Real Madrid), avanza e passa la sfera a Kakà (Real Madrid) che con un gran lancio innesca Lukaku (Anderlecht) che crossa al centro, stop di petto di Okaka (Fulham), passaggio filtrante per Cacau (Stoccarda), gran tiro all'incrocio dei pali e... miracolo di Merda (KS Cracovia).

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!