Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Lunedì, 19 Agosto 2019 17:02

La Mistral Città di Gaeta strapazza il Montenero (0-4) e da stasera è la nuova capolista!


A MONTENERO QUATERNA DELLA NUOVA CAPOLISTA MISTRAL GAETA! MONTENERO-MISTRAL CITTA' DI GAETA 0- 4

Montenero: D' Alessio, Della Rocca, Salerno, Tigli, (7' st Fravolini),Guarnieri, D' Andrea (15' st Battistuzzi), Maiero, Angri ( 29' st Tognoni), Di Vito, Bellato, Tabanelli. A disp. Feudi, Leo, Pioli, Ceschia. All. Del Prete.

Mistral Città di Gaeta: Rosano, Bernisi, Pannozzo A., Casaburi (38' st Di Nardo), Fortunato, Medina, Fiore (31' st Guetari), Mallardi, Parasmo (23' st Di Giacomo), Di Trocchio, Esposito. A disp. Di Fonzo, Di Nardo, Pannozzo M., Pannozzo N., Ruscitto, Guetari, Di Giacomo. All. Parisi

Arbitro: Ruggieri di Roma 2

Marcatori: 8' pt Medina, 30' pt Fiore, 16' st Parasmo, 34' st Di Trocchio

Espulsi: Bellato (M), Medina (MI). Ammoniti Salerno, Guarnieri, Angri,  Fravolini (M), Pannozzo A., Parasmo, Guetari, Medina (MI)

Montenero - CS Roberto D'Angelis. La Mistral affronta subito l'avvio di gara con molta determinazione. E all' 8' passa già in vantaggio con un colpo di testa di capitan Medina su calcio d' angolo calciato da Pannozzo.

Il match si mette subito bene per la formazione gaetana. Ma l'undici di casa cerca di replicare immediatamente e tre minuti dopo colpisce la traversa con Maiero.

La partita è vivace anche se fino alla mezz'ora non si registrano sussulti. Al 30' gli ospiti raddoppiano con Fiore servito molto bene da Parasmo. Due minuti dopo con un ottimo intervento Rosano impedisce il gol a Maiero. Poi è Di Trocchio ad avere per due volte l'opportunità di colpire ancora.

Nella ripresa il Montenero all' 11' ha la possibilità di dimezzare lo svantaggio. L'arbitro assegna un penalty ai padroni di casa e contemporaneamente espelle Medina. Gaetani in dieci dunque per il resto della gara.

Sul dischetto va Di Vito ma Rosano riesce a parare. Al 16' arriva la terza marcatura per una Mistral decisamente concreta. Il centravanti Parasmo servito da Esposito non sbaglia e scaraventa la sfera in rete. Al 28' il direttore di gara espelle Bellato ed in campo si ristabilisce la parità numerica.

C' è ancora tempo per il quarto gol degli ospiti che arriva al 34'. A siglarlo è Di Trocchio su assist di Guetari. La gara si chiude con il largo successo della Mistral di mister Parisi che partita dopo partita acquista consapevolezza delle proprie possibilità e da oggi è la nuova capolista del raggruppamento.

 

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!