Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Venerdì, 6 Dicembre 2019 23:39

FORMIA Inaugurato Centro federale di vela, al via Campionato europeo


Il presente e il futuro della Squadra Olimpica azzurra, in un progetto a lungo termine che fin da subito sta impegnando a fondo la struttura della Federazione Italiana Vela. Si tratta del nuovo Centro Federale Nazionale di Formia, presentato oggi al Circolo Nautico Caposele nel corso di una conferenza stampa.

La presentazione del Centro della FIV precede l’inizio dell’atteso Campionato Europeo 470, in programma proprio a Formia dall’8 al 15 giugno con 120 barche provenienti da 43 nazioni, durante la quale sono stati illustrati nel dettaglio i punti chiave di questa nuova iniziativa della Fiv. Presenti il Sindaco di Formia, il Senatore Michele Forte, il vicepresidente della Federazione Francesco Ettorre, il Consigliere Federale Responsabile Altomare e Comunicazione Fabrizio Gagliardi, il vice-Direttore Tecnico della Squadra Olimpica Federale, nonché nuovo membro della Giunta Nazionale del Coni Alessandra Sensini e il Professor Michele Tarallo del Centro Coni di Formia.

Il Centro Federale Nazionale, che diventerà la casa degli atleti della squadra Olimpica, sarà realizzato su una superficie di circa 600 mq concessa dal Comune di Formia alla Federazione Italiana Vela. La posizione geografica, il clima favorevole alle attività di mare e le caratteristiche del Golfo sono ideali per poter programmare durante tutto l’arco dell’anno  gli allenamenti degli atleti della nazionale Olimpica di vela. L’area è situata in prossimità del Porto di Caposele, con un piazzale con discesa a mare e la possibilità di installare una gru d’alaggio. La struttura realizzata completamente con i moduli Tob grazie alla collaborazione con Enel, sarà costituita da una zona magazzino attrezzature, una sala ritrovo/aula didattica, spogliatoi e servizi igienici. La rimanente area potrà essere utilizzata come zona per il ricovero di imbarcazioni/gommoni/carrelli stradali che andrà ad aggiungersi alle aree esterne in prossimità della discesa a mare. La struttura servirà anche per l’organizzazione di raduni, seminari e corsi mirati sia agli atleti, sia al personale tecnico della Fiv. La vicinanza con Roma, infine, e gli efficienti collegamenti stradali e ferroviari, garantiscono una facile raggiungibilità da ogni parte d’Italia.

Alessandra Sensini vice-Dt Squadra Olimpica e membro della Giunta Nazionale del Coni: «Formia per me è un posto particolare perché è da qui che è cominciata la mia carriera, nel 1985, quando ho vinto un campionato italiano Juniores Windsurf. È un campo di regata eccezionale per le regate e gli allenamenti. E noi crediamo fortemente in questo centro, anche perché a pochi metri c’è il Centro di Preparazione Olimpica del Coni, fondamentale per riuscire a portare gli atleti ad avere uno scambio culturale e sportivo con altre discipline e creare collaborazioni con altre federazioni. Speriamo di iniziare al più presto e ci tengo a ringraziare l’amministrazione locale per averci dato questa possibilità».

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!