Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Domenica, 16 Giugno 2019 18:49

Lutto: La comunità scolastica dell'I.C. P. Amedeo, si unisce al dolore che ha colpito la Dirigente Scolastica Maria Angela Rispoli, per la scomparsa della cara mamma.


Gaeta 27 luglio 2016. La comunità scolastica dell'I.C. Principe Amedeo, si unisce al dolore che ha colpito la Dirigente Scolastica Maria Angela Rispoli, per la scomparsa della cara mamma. I funerali Si svolgeranno questa mattina alle 11 nella chiesa di S.Gennaro a Praiano (SA). Alla Preside Rispoli giungano le più sentite condoglianze dalla redazione del Quotidiano www.gaetachannel.it.

Cara Preside, tutta la comunità scolastica dell'I.C. Principe Amedeo si stringe a Lei in un unico e caldo abbraccio, per sostenerla con profondo affetto e cercare di alleviare l'immensa sofferenza per il distacco dalla sua cara mamma.

Di una cosa siamo certi che la sua mamma resterà per sempre con Lei, perché il legame tra mamma e figlia non muore mai. Sarà la sua stella speciale che la condurrà per mano lungo il percorso della vita. Le sarà accanto in ogni istante, nulla potrà dividervi, neanche il tempo e lo spazio.

Solo la fisicità cesserà, perché l'amore incondizionato di una madre, le sue carezze, il calore della sua voce, il conforto delle sue azioni non avranno mai fine e le infonderanno continuamente energia. Da lassù la sua mamma sarà sempre orgogliosa e fiera della sua Maria Angela, figlia e donna esemplare.

Con grande stima e affetto

La comunità scolastica dell' I.C. Principe Amedeo

 ---------------------------------------------------------------------------------------

Cara mamma,

sei per me come il sole di primavera, la tua voce mi ha sempre avvolta di coraggio e speranza, sei sempre stata una donna onesta e infinitamente buona, dal cuore puro e sincero. I tuoi occhi fino all'ultimo istante risplendevano di saggezza, forza, amore.

Ogni giorno ti sei dedicata alla via vera e duratura, libera da vanità, falsità o interessi personali.

Hai sempre perseguito la creazione di valore attraverso il duro lavoro e la devozione instancabile e assoluta per la famiglia.

Dolce mamma nelle fredde e grigie giornate invernali, anche in mezzo al vento gelido della sofferenza, tu sei stata per me il faro della mia esistenza, che mi ha sempre sostenuta.

La tua forza interiore, mi piace paragonarla ad una roccia, che non si è mai scalfita nonostante a volte le delusioni e le sofferenze siano state pesanti da sopportare ed elaborare.

Cara mamma, sei sempre stata per il mio Gianmarco una nonna straordinaria, una seconda mamma.

Grazie mamma, grazie moglie e nonna esemplare. Il mio debito di gratitudine per te sarà eterno, come eterno sarà l'amore che mi legherà a te... come un'onda che si fonde all'oceano in un ciclo continuo senza mai fine.

Con amore infinito tua figlia Maria Angela.

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!