Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Mercoledì, 18 Settembre 2019 23:58

Dopo tanti anni...torna la Scuola Media a Gaeta Medievale. Tanta emozione, un quartiere che rinasce


UNA GRANDE ED IMPORTANTE NOVITÀ PER LA SCUOLA"MAZZINI" E PER IL TERRITORIO DI GAETA MEDIOEVALE

Gaeta 18 gennaio 2016. È in arrivo, nella splendida location di Gaeta medioevale ed all'interno della scuola "Mazzini", la sezione staccata della prima classe della scuola secondaria di 1°grado, afferente all'I.C."Principe Amedeo".

Un modello organizzativo che la preside Maria Angela Rispoli ha condiviso con il Sindaco Mitrano, entrambi, infatti, hanno già incontrato i genitori della classe quinta primaria, per garantire loro la qualità dell'azione educativo-didattica e l'espletamento regolare dei servizi.

In tale occasione la Dirigente unitamente al Sindaco hanno consegnato, idealmente, ai genitori una nuova, accessoriata LIM, di ultima generazione che, presto, verrà installata nell'aula destinata ai futuri alunni.

L'idea è stata raccolta, con entusiasmo, dagli abitanti e dagli esercizi commerciali della zona che intravedono, con tale iniziativa, una maggiore presenza di ragazzi e, quindi, di più respiri di gioia e di vitalità lungo le stradine, per l' intero anno e non solo riservati nei weekend, come accade nella suggestiva cittadina di mare di Gaeta medioevale nel periodo invernale.

La Preside Rispoli, opportunamente intervistata nel merito, dichiara "La mission dell'iniziativa è incentrata su un duplice obiettivo: venire incontro, sicuramente, alle famiglie che abitano nel comprensorio della"Mazzini" e desiderano mantenere invariate le distanze casa-scuola per i propri figli, ma l'intento è, soprattutto, quello di rafforzare e valorizzare la continuità educativa all'interno del 1°ciclo d'istruzione e nella stessa struttura scolastica.

È, in effetti, in quest'ultimo punto - dettaglia la Preside, che si rintraccia la sostanziale novità pedagogica, unica nel suo genere, a mia memoria, a livello provinciale e, forse, oltre. 

La coesistenza dei tre segmenti formativi, considerata nella propria specificità ordinamentale, garantisce e segna davvero il trionfo della "continuità" nel processo educativo-didattico che si srotola, in modo progressivo, in fasi attraverso cui quelle che seguono legittimano quelle precedenti di cui sono il prodotto, sotto il vigile sguardo professionale dei docenti dell'infanzia, della primaria, della secondaria di 1°grado.

In questo modo la continuità diventa un valore aggiunto ed irrinunciabile per la realizzazione di un percorso formativo coerente, organico e completo per tutti e per ciascuno che frequenterà la scuola "Mazzini".

Sono convinta - conclude la Preside - che i genitori del "Mazzini " e del territorio Gaetano, attenti come sono alle dinamiche formative e relazionali dei propri figli, sapranno cogliere tale preziosa opportunità estrinsecata anche, e non è cosa da poco, in una cornice naturale di tutto rispetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!