Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Sabato, 7 Dicembre 2019 18:38

GAETA "Melisa è diventata la figlia, la nipotina, la sorellina di ciascuno di noi..."Grande gara di solidarietà alla “P. Amedeo”


Grande gara di solidarietà per Melisa alla “Principe Amedeo”

“Per crescere un bambino, ci vuole un intero villaggio”, recita un proverbio africano e mai come in questo momento lo sentiamo così vero.

Lunedì, 16 novembre, presso l’I. C. Principe Amedeo si è svolta la cerimonia di consegna dei fondi raccolti per Melisa.

La dott.ssa Valeria Favi, promotrice della nobile iniziativa di solidarietà, ha ricevuto dagli alunni della classe 3 F presenti all’evento, in rappresentanza di tutta la scuola, il salvadanaio con la donazione di mille euro. Melisa è una vivace bambina di cinque anni, che per una grave patologia oncologica ha bisogno di subire una serie di operazioni.

Andrea e Gaia 3F  scuola secondaria di 1°grado, quali reporters di tutta la comunità scolastica della Principe Amedeo. "Le famiglie, gli alunni e il personale dell’Istituto Comprensivo, hanno dato prova di grande sensibilità e partecipazione alla gara di solidarietà.

Melisa è diventata la figlia, la nipotina, la sorellina di ciascuno di noi e abbiamo voluto contribuire generosamente per consentirle di volare in Germania, dove finalmente potrà sottoporsi al delicato intervento che le permetterà di guarire.

La dott.ssa è stata felicissima del traguardo da noi raggiunto ed è stato emozionante per noi consegnarle la somma di denaro. Con questo gesto ci siamo sentiti parte di una comunità che sa ritrovare quel profondo sentimento di fiducia, amicizia, unità e amore verso il prossimo." 

 

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!