Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Sabato, 14 Dicembre 2019 10:58

GAETA «A NUTRILANDIA ... SÌ» VIDEO Giornata Mondiale dell'Alimentazione al "Mazzini"


"A NUTRILANDIA ... SÌ"

Manifestazione al Plesso "Mazzini" per la Giornata Mondiale dell'Alimentazione "L'essere umano è ciò che è, ciò che pensa e ciò di cui si nutre". Non a caso già nell'antica Roma assurgeva a vessillo dei popoli la "mens sana in corpore sano".

Queste parole, toccanti e profonde, hanno fatto da preludio, oggi, alla giornata internazionale dell'alimentazione pronunciate dalla Dirigente Scolastica, Dott.ssa Maria Angela Rispoli la quale, inoltre, ha impreziosito il suo intervento facendo riferimento al rapporto saldo ed ineludibile che lega la buona alimentazione ad una sana crescita in un contesto scolastico, sociale e familiare quali valori che devono interagire tra loro.

Così si è aperta la giornata di manifestazione nel plesso scolastico "G. Mazzini", che ha visto, interessati e partecipi, dapprima i bambini e poi, con presenza nutrita, i loro familiari. Già il titolo della manifestazione"A Nutrilandia ... sì" ha entusiasmato le numerose persone e le Autorità intervenute. Apprezzamento per l'evento anche da parte del Sig. Sindaco che ha evidenziato l'impegno e il senso di responsabilità verso le attività scolastiche dei nostri allievi.

Il successo dell'evento è scaturito soprattutto dalla partecipazione, in assoluta simbiosi ed in continuità didattica, tra i bambini dell'infanzia e quelli della primaria, i quali si sono resi attori protagonisti. Ciò che in assoluto inorgoglisce è che i bambini hanno percepito appieno l'importanza del tema che lega indissolubilmente le scelte di oggi al futuro dell'umanità.

Tanto interessante è l'argomento che lo stesso Presidente della Repubblica, nel discorso tenuto nella mattinata odierna in occasione della cerimonia per la giornata di festeggiamento del 70esimo anniversario dall'istituzione della FAO, ha parlato di quanto sia strettamente legato il diritto al cibo con le altre libertà essenziali dei popoli.

Proprio la riuscita e l'ampia partecipazione alla manifestazione, i cui contenuti sono stati integralmente recepiti dai bambini, induce le insegnanti a trattare altre tematiche di così vasta portata ed interesse. Questa è la scuola che vogliamo ... una scuola che sappia coinvolgere ed interagire con il mondo esterno, portando in ogni allievo un arricchimento culturale e sociale che lo accompagnerà per tutta la vita. Questa è la scuola che volge lo sguardo al futuro ... questa è la "buona scuola".

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!