Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Venerdì, 6 Dicembre 2019 23:55

REGIONE LAZIO 15 milioni per rafforzare il patrimonio delle imprese


Quindici milioni di euro per il rafforzamento patrimoniale delle piccole e medie imprese. Si tratta del primo dei cinque bandi che la Regione metterà a disposizione delle aziende del territorio per un totale di 150milioni di euro di finanziamenti europei.

Il bando vuole sostenere le imprese mediante l'erogazione di prestiti a tasso agevolato contestualmente a un aumento del capitale sociale da parte dei soci.

Chi può accedere al finanziamento? Le micro, piccole e medie imprese industriali, artigianali, commerciali e di servizi costituite in forma di società di capitali o che si trasformino in società di capitali in occasione di questo intervento, con sede legale e operativa nel Lazio.

Quanti finanziamenti si possono ottenere? Si va da un minimo di 50.000 euro e a fronte di un aumento di capitale sociale di importo minimo pari a 75.000 euro a massimo di a 400.000 euro, al quale deve corrispondere un aumento minimo di capitale sociale pari a 600.000 euro.

Il finanziamento prevede un piano di rimborso in 5 anni più un periodo di preammortamento di 12 mesi. L'agevolazione è concessa sotto forma di finanziamento a tasso agevolato. Il finanziamento si articola in due componenti di pari importo e di pari durata.

La partecipazione all'Avviso Pubblico è rimasta aperta dalle ore 9.00 del 5 giugno 2013 fino all'esaurimento delle risorse finanziarie disponibili. Saranno accolte domande fino a copertura di un ulteriore 50% dello stanziamento complessivo quale riserva di futuro recupero in caso di rinuncia, inammissibilità o revoca delle domande utilmente collocate.

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!