Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Sabato, 7 Dicembre 2019 18:38

GAETA Grande accoglienza per Bisignani, successo per il libro "I potenti al tempo di Renzi" VIDEO


Gaeta 10 settembre 2015. Successo di pubblico, per la presentazione del libro di Luigi Bisignani e Paolo Madron "I potenti al tempo di Renzi" svoltasi nella splendida e suggestiva location del "Giardino dell'Hotel Serapo. Nel servizio video le immagini dell'evento con una breve intervista all'autore.

Si chiama potere. In tutte le sue forme, i suoi tic, i suoi segreti, i suoi perché. Lo vogliono in tanti ma lo provano in pochi. La parola va a chi è informato sui fatti perché il potere lo conosce bene.

Col libro precedente, "L'uomo che sussurra ai potenti", Bisignani e Madron si erano fermati al 2013. Da allora molte cose sono cambiate. Dopo la morte di Andreotti e l'elezione di Bergoglio, la mappa del potere in Italia è tutta da ridisegnare. Ora un uomo solo è al comando, Matteo Renzi, e un altro Matteo, Salvini, si è affacciato alla ribalta del teatro politico.

Dall'elezione di Mattarella e il vero perché della rottura del Patto del Nazareno alla crisi drammatica all'interno del Vaticano, a Matteo Salvini. Ma la Lega del celodurismo di Bossi? E la deriva fascista dell'alleanza con CasaPound e l'amicizia con Putin?

Ecco la fotografia strappata e contraddittoria del potere oggi in Italia. Un'Italia che in parte non conosciamo, che fa ridere e anche un po' piangere. Per salire sul carro di chi è più forte la gara è durissima, mentre i cittadini, disinformati, ignari, storditi, assistono fuori dai Palazzi.

Luigi Bisignani

Giornalista. Lobbista. Figlio di un alto dirigente della Pirelli, laurea in Economia, già capo dell’ufficio stampa del ministro del Tesoro Gaetano Stammati. E’ stato fidanzato con Daniela Santanchè e ha rapporti strettissimi con molti uomini di potere, fra cui Gianni Letta. E’ considerato uno degli uomini più potenti d’Italia...

 

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!