Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Martedì, 19 Novembre 2019 06:34

NORFOLK Infermiera seduce vedovi, rischia licenziamento


Di professione fa l'infermiera, ma aveva il «vizietto» di consolare un po' troppo bene i vedovi delle sue pazienti.

Sara Dale, 39enne di Norfolk, in Gran Bretagna, è stata licenziata dal Queen Elizabeth NHS Hospital di King's Lynn, a Norfolk, dopo aver avuto relazioni con i mariti di tre pazienti morte di tumore. Anche il suo attuale compagno e convivente, Stephen Ellis, 50 anni, è vedovo di sua moglie Mel, morta di cancro lo scorso anno.

«In molti sono rimasti scioccati quando hanno saputo ciò che ha fatto Sara - ha detto al Sun una fonte dell'ospedale - le infermiere della sua squadra fanno un lavoro eccezionale per dare supporto ai malati di tumore, giorno dopo giorno. Questo è solo un episodio. Sara era stimata da tutti».

Il vizietto della 39enne è emerso grazie ad alcune lettere anonime, inviate all'ospedale, in cui si parlava della sua discutibile condotta professionale; il suo caso verrà ora valutato dal consiglio degli infermieri e la donna potrebbe non poter svolgere più quella che è la sua professione da tredici lunghi anni, rischiando quindi di essere licenziata.

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!