Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Mercoledì, 12 Maggio 2021 08:09

MUSICA Noemi: Made in London e il Festival di Sanremo


"Con questo disco volevo segnare un cambiamento". Noemi si racconta a pochi giorni dall'inizio della 64esima edizione del Festival della Canzone Italiana, dove parteciperà con i brani "Bagnati dal sole" e "Un uomo e' un albero', che definisce come rappresentativi dell'album e non confezionati apposta per il Festival.

"Ho voluto realizzare un lavoro internazionale ma senza perdere la mia identità di artista italiana. A Londra ho preso casa vicino al Tamigi e ho provato a seguire il mio obiettivo di fare un album internazionale, ma senza perdere l'identità di artista italiana perche' amo il mio paese e penso che la musica italiana fatta in un certo modo può funzionare anche all'estero".

I brani sono undici " La mia canzone preferita è 'Acciaio', (il manifesto di tutto l'album ndr. ) fino ad Alba, passando per le canzoni
 sanremesi e gli altri brani. "In questo lavoro ho detto la mia su tutto - spiega Noemi e questa volta mi prendero' tutte le colpe come tutti i meriti. Ho mischiato le carte perche' l'unica cosa di cui la musica non ha bisogno sono le barriere". In Made in London troviamo la canzone d'autore che si arricchisce di elettronica e le ritmiche dal piglio internazionale come le voleva la cantante, in questo caso anche autrice e che nel prossimo tour sara' anche direttrice artistica di se stessa.

Un ruolo fondamentale nella realizzazione dell'album l'ha avuto il produttore artistico Charlie Rapino, responsabile di molti degli incontri che hanno portato alla nascita dei nuovi brani di Noemi.Tra i vari produttori che hanno messo lo zampino nell'album c'e' anche Steve Brown, nominato ai Brit Award nella categoria dei migliori album dell'anno con Laura Mvula. "A Londra - racconta Noemi - ho imparato che si puo' fare musica anche mettendo i testi al servizio delle note, senza penalizzare i concetti ma liberandosi da tante restrizioni tipiche della musica italiana. Noemi sarà in tour con partenza il 17 aprile, dal Teatro degli Arcimboldi a Milano, e chiusura all'Auditorium Conciliazione di Roma, il 23 maggio.

Noemi racconta i brani di Sanremo

Bagnati dal sole : E' un pezzo che parla di una rinascita, della forza di poter affrontare la vita con le proprie forze e di quanto sia bello godersi i frutti di ciò che si fa con coraggio. Credo che anche musicalmente questo pezzo rappresenti una piccola rinascita creativa, mi sono avvicinata molto alle sonorità elettroniche cercando di abbracciare e capire anche i sound più moderni, senza per me dimenticare l'importanza della musica suonata e del Groove senza dimenticare l'importanza dei cori e delle voci!!

Un uomo è un albero : E' un pezzo che parla di come vorrei essere. La prima cosa che mi viene in mente quando penso a questa canzone sono i cori, che qui sono di matrice africana. Ci tenevo molto che questo colore uscisse fuori dalla produzione così li ho arrangiati personalmente con Steve Brown( Laura Mvula) per far si che le voci fossero come uno strumento che restituisse la forza sia dell'uomo che delle sue scelte.

Carmen Guadalaxara

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!