Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Lunedì, 11 Dicembre 2017 22:09

GAETA Inaugurazione Palestra Principe Amedeo. Nel comunicato stampa del comune non viene menzionato il nome della Dirigente Rispoli - Pubblichiamo la richiesta di rettifica


Gaeta 5 maggio 2017. Riceviamo e pubblichiamo integralmente comunicato stampa dell'Istituto Comprensivo Principe Amedeo -  Una nota della Preside Rispoli indirizzata alla nostra redazione, dopo la pubblicazione del comunicato stampa del Comune di Gaeta inviato a tutte le testate e siti web sull'inaugurazione della Tenso Struttura nella scuola di Calegna il 12 aprile scorso e che di seguito alla lettera riportiamo integralmente.

Spett. redazione, è stato letto, con ritardo, il comunicato, redatto unilateralmente dal Comune di Gaeta, postato da codesta redazione in relazione all’inaugurazione della tensostruttura del 12 aprile u.s. presso la scuola secondaria di 1° grado “Principe Amedeo” e dove non viene menzionato il nome della Dirigente Scolastica Maria Angela Rispoli.

Una distrazione così macroscopica, da apparire sicuramente intenzionale, ma che la redazione, nel rispetto dell’etica sulla corretta informazione, poteva e doveva intervenire adeguatamente, anche perché informata sui fatti, essendo stata presente all’evento su citato con un proprio operatore.

Pertanto, sarebbe opportuno che codesta redazione sentisse il dovere morale di colmare tale lacuna, integrando il nominativo della Preside, presente all’inaugurazione, nonché rappresentante legale dell’istituzione scolastica, colei che ha permesso l’apertura della scuola al pubblico, che ha voluto l’inaugurazione della tenso, nel solo intento di offrire agli alunni, finalmente e da subito, uno spazio adeguato ed al chiuso, per l’espletamento delle scienze motorie e sportive; colei che ha svolto il ruolo di “padrona di casa”,accogliendo e curando gli ospiti,sino alla conclusione dell’evento presso l’ufficio di presidenza.

Un comunicato che esalta l’operato del Comune che ha svolto, sicuramente, la sua attività di competenza in materia,ma il ruolo determinante è stato quello della Provincia di Latina,che ha finanziato l’opera, grazie all’impegno intrapreso, dall’allora Presidente pro tempore Armando Cusani con la Preside Rispoli a cui quest’ultima  aveva esternato il disagio della scuola ancora priva di una palestra,operazione,poi,portata a termine dall’attuale Presidente della Provincia Eleonora Della Penna.

Se oggi alla “Principe Amedeo” esiste tale impianto sportivo è grazie alla tenacia,alla intraprendenza della Preside Maria Angela Rispoli, supportata egregiamente dai genitori del Consiglio d’Istituto,che ,nel corso degli anni, si è posta sempre in prima linea,per spingere sul raggiungimento dell’agognato obiettivo e ciò,soprattutto, per l’amore che nutre verso i propri ragazzi a cui cerca,sempre,di offrire il massimo della qualità,per il loro processo di crescita globale.

E’,inoltre, il caso di puntualizzare che la tenso, così come è concepita e regolamentata, potrà essere idonea solo per le attività didattiche della scuola,non per altro utilizzo,in quanto non ne sussistono le condizioni spaziali ed operative.

Si conclude,ringraziando la redazione per l’accoglimento di quanto richiesto e si porgono cordiali saluti

Addetto stampa

Patrizia Barchi  

COMUNICA STAMPA COMUNE

Inaugurata tensostruttura Scuola Principe Amedeo - Sindaco Mitrano, E' un grande giorno non solo per il quartiere di Calegna ma per l'intera città.

Gaeta, 12 aprile 2017. Una grande festa che ha visto protagonisti gli studenti dell'Istituto Comprensivo Principe Amedeo, che si sono esibiti con canti, poesie e musiche eseguite dal Quintetto della Scuola: così è stata inaugurata la tensostruttura della Scuola nella mattinata del 12 aprile 2017, alla presenza del Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano, della Presidente della Provincia di Latina Eleonora Della Penna e dell'Assessore Comunale allo Sport Gigi Ridolfi.  

E' terminata, dunque, la lunga attesa delle numerose famiglie che popolano il quartiere gaetano e quelli limitrofi, Piaja e Monte Tortonaprivi sino ad oggi di simili strutture polivalenti, di elevata funzionalità e valenza sociale. La scuola di Calegna, quindi, sarà finalmente dotata di una palestra coperta al servizio del plesso e dei suoi alunni e, al di fuori dell'orario scolastico, fruibile anche dalle società sportive del territorio per gli allenamenti.

Un altro importante obbiettivo raggiunto dall'attuale Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Cosmo Mitrano, dopo aver seguito con costanza e tenacia un percorso burocratico - amministrativo lungo e travagliato. 

Dagli anni '80 si parlava di colmare questa grave carenza, ma solo nel 2008 è stato avviato il progetto dalla precedente amministrazione che lo ha lasciato in stand by per due anni. Solo su sollecitazione e formale richiesta dell’allora minoranza consiliare, oggi maggioranza al governo della città, il 15 febbraio 2010,  venne portata all’ordine del giorno del Consiglio Comunale l’approvazione, in variante al P.R.G., del progetto di realizzazione della suddetta palestra.

Dopo, tutto ritornò silente. Al momento dell'insediamento nel 2012, l'attuale esecutivo constatò che l’iter relativo alla variante al Piano Regolatore Generale era ancora in alto mare. Immediatamente si attivò e, lavorando con impegno e serietà,  in  tempi rapidi, portò a termine il procedimento. Nel luglio del 2013, il Consiglio Comunale di Gaeta prese atto di tale conclusione.

Nel novembre 2014 la Provincia di Latina si  impegnò a riconoscere al Comune di Gaeta 240mila  euro quale "contributo per il sostegno economico volto alla realizzazione della tensostruttura" in questione. Con l'approvazione del progetto esecutivo (delibera n. 88 del 26 marzo 2015), l'Amministrazione diede il via alla predisposizione della gara d'appalto per l'affidamento di lavori. Nell'aprile 2016 l'opera venne aggiudicata alla C.EDIL.S snc., ditta vincitrice.

Aperto il cantiere nel luglio 2016, i lavori sono stati eseguiti nel pieno rispetto del cronoprogramma, giungendo così alla cerimonia inaugurale che apre le porte della palestra agli alunni dell'Istituto Principe Amedeo e alla città.

"E' un grande giorno - ha dichiarato durante la cerimonia il Primo Cittadino -  non solo per il quartiere di Calegna ma per tutta Gaeta che si arricchisce di una struttura polivalente al servizio  del  territorio comunale. Finalmente gli alunni della Principe Amedeo non dovranno pregare che non piova per svolgere attività motoria!.

Finalmente avranno un luogo idoneo, ben attrezzato, polifunzionale e coperto per fare sport. Una struttura di rilevante utilità sociale, in quanto al servizio di tutta popolazione, in particolare quella dell'area compresa nei quartieri di Piaja, Calegna e Monte Tortona, significativamente carenti di tali strutture. Non è  stato facile arrivare a questo giorno.

Tanti gli ostacoli. Quando abbiamo riaperto i cassetti in cui l'iter burocratico per la realizzazione della palestra era stato chiuso, non abbiamo trovato nulla!  Siamo ripartiti da zero, con caparbietà e determinazione.

L'obiettivo era davvero importante. Rivolgo un vivo ringraziamento al Consiglio d'Istituto del plesso scolastico Principe Amedeo, che ha svolto un ruolo fondamentale nel pungolare ma anche nel ricercare il confronto e l'incontro, per superare insieme gli ostacoli che si frapponevano al raggiungimento del nostro agognato traguardo".

"La realizzazione della palestra - sottolinea il Sindaco - era un punto importante del nostro mandato amministrativo, lo abbiamo concretizzato impegnandoci con tenacia ed incontrando il pieno sostegno dell'Amministrazione Provinciale nella persona della Presidente Della Penna, che ringraziamo di cuore!

Ancora "fatti" dalla nostro governo cittadino, che, in questi anni, ha messo in cantiere e realizzato opere che stanno delineando un nuovo profilo della città, ma anche creando occasioni di crescita e sviluppo economico - sociale, dando così un contributo alla definizione di una nuova struttura urbana più rispondente alle esigenze dei cittadini, in grado di offrire più servizi e garantire una migliore vivibilità. ".

Dalla Presidente Della Penna il riconoscimento della caparbietà e determinazione del primo cittadino nel perseguire questo importante obiettivo: "Anche io sono Sindaco, prima ancora di essere Presidente della Provincia di Latina, e so quanto è difficile reperire fondi anche quando si tratta di realizzare strutture di alta valenza sociale come questa.

Bravo Sindaco Mitrano!  Il sostegno finanziario della Provincia è nato dall'esigenza che ho avvertito, subito dopo l'elezione provinciale, di dare un segnale positivo al territorio, di distensione e di collaborazione al di là dei distinguo politici,  nella consapevolezza di lavorare tutti per un unico obbiettivo: il benessere delle nostre comunità".

La tensostruttura è di ultima generazione polivalente, in quanto dotata di arredo idoneo allo svolgimento di diverse pratiche sportive. Pienamente funzionale alle attività motorie della scuola, ma anche agli allenamenti delle società sportive della città. Una struttura, dunque, al servizio della città, che contribuirà a colmare la carenza di impianti sportivi di cui soffre il territorio comunale.

 

            

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!